06/03/2014

exuvia

© DreamByDay

natura vergine, che sei

eclisse di un’automazione

della vita, in morte, una celebrazione

anima ciclica e corpo distorto

da una fragile aura di verità

accoglici tutti, madidi e affranti

con mani dorate di vigile affanno

nell’esile teca d’infiniti capricci

nel docile fremito di fissità

che la terra emana, pur nobile esempio

della tua carità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: